Divulgando Srl - Sistemi informativi multimediali - Scopriamo le piante di Gallignano

Scopriamo le piante di Gallignano

La Selva di Gallignano, compresa nell’Orto Botanico dell’Università Politecnica delle Marche,si estende per una superficie di circa otto ettari sul versante settentrionale di un colle, a breve distanza dalla piccola frazione medievale di Gallignano, nel Comune di Ancona. La Selva è uno dei pochi lembi relitti di vegetazione forestale autoctona ancora presenti nella parte collinare subcostiera delle Marche, insieme alla vicina Selva di Castelfidardo e alla Selva dell'Abbadia di Fiastra, in prossimità del Fiume Chienti. Per tale motivo presenta un indiscutibile interesse ambientale. Il bosco è considerato "area floristica protetta" ai sensi della L.R.52/74 ed è riconosciuto "emergenza botanico-vegetazionale di eccezionale interesse" dal Piano Paesistico Ambientale Regionale. Inoltre dal 1998 è "oasi faunistico-venatoria" della Provincia su segnalazione del comune di Ancona. Infine dal 1999 la Selva di Gallignano, su richiesta dell'Università Politecnica delle Marche, è anche Centro di Esperienza della Rete INFEA della Regione Marche.

Disponibile in lingua italiana.
Data: luglio 2011
Committente: Università degli Studi di Trieste.
Scarica da iTunes per iPad
Scarica da iTunes per iPhone

  • Data completamento - 06-07-2011

 
-->